Trascendenza

Trascendere

in pura energia

come diga sbriciola via

da improvviso temporale

È bello e grande navigare tra le onde

di un mare in tempesta

mentre stelle intonano

brillanti e fredde

un’oscura melodia

per la notte polare.

Il mondo è un fuoco freddo che brucia

tra noie e conformistiche illusioni,

nuovi feticci di divinità

che hanno corroso la mia pelle.

Ma anche se la poesia si è rarefatta,

l’economia non ha ucciso il mio mondo

profondo come un mare di plastica

imbevuto d’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...